Categorie

Tag Cloud

Rientrati alla base. Felice Anno 2011!

Una vacanza lunga in Italia quest’anno, anche se sempre troppo corta per vedere e salutare tutti gli amici che vorremmo. Ci vorrebbe una bacchetta magica per dilatare il tempo a nostro piacimento….
Ad aspettarci a Londra, una casa vuota e fredda, che rispetto al calore delle feste natalizie, dei familiari tutti riuniti, e dell’enorme quantita’ di amici che hanno riscaldato le nostre giornate italiane ci ha portato un po’ di sgomento e di malinconia.
Per cercare di “ravvivare” la fine delle ferie ed il rientro alla normalita’ Micro ha trovato ad accoglierla, sotto il piccolo alberello che avevamo decorato insieme, i tanti doni di Babbo Natale (quelli che erano rimasti impacchettati a Londra, per intendersi, e che non avevamo intenzione di portarci due volte di seguito in valigia!). Ma la prima cosa che lei ha fatto appena messo piede in casa e’ andare in camera sua ad abbracciare Canguro grande e Canguro piccolo che riposavano nella casetta di cartone che funge da cuccia per i peluche (ancora residuo del trasloco, ma intoccabile!). Trattasi di canguro mamma con relativo cucciolo in marsupio che ormai sono diventati i compagni di gioco quotidiani di Micro, ma troppo grandi da potersi portare in valigia, purtroppo… Cosi’ Mammadesign e’ ricorsa a Gatto, il suo amico-consolatore, tanto utile a Firenze, quanto rimasto tristemente in disparte non appena Babbo Natale le ha regalato un dalmata cucciolo peluche di nome Lucky uguale a quello di La carica dei 101 (ualale!=uguale).
La speranza di Mammadesign e’ che questi tentativi di transfert affettivo le facciano abbandonare definitivamente l’amato ciuccio. E chissa’ che Lucky, che ha la giusta dimensione per essere portato ovunque, non riesca nell’impresa…!
La conclusione di questo rientro nella citta’ dei bus a due piani, lontani dalla famiglia e dagli affetti, e’ stata che Micro ha passato una buona mezz’ora accoccolata tra i suoi numerosi nuovi e vecchi peluche in dolce “chiacchiera”.
Forse una nonna disponibile e amorevole e’ molto meglio di una mamma e un papa’ sempre occupati… E una zia, una cuginetta, una pro-zia, uno zio ecc ecc fanno tanto allegra famiglia italiana….!

I miei auguri per un Buon Anno 2011 a tutte le lettrici!

Cerchero’ di raccontarvi gli episodi salienti delle ferie italiane di Micro, Macro e Mammadesign nei giorni che seguono. Sono tutti una barzelletta!
Purtroppo nelle colline del Chianti prossime a Firenze (dove sta nonna G.) l’adsl non arriva (ed internet e’ di una lentezza esorbitante), gli impegni familiari erano troppi e troppo ravvicinati (3 compleanni nel giro di 15 giorni, oltre alle feste di Natale e Befana), e la voglia di festeggiare con amici e parenti che non vedevo da tempo pure. Devo proprio procurarmi un I-phone….




Se ti è piaciuto condividi:
Tags:
4 Comments
  • Avatar

    VALENTINA COCO

    10 Gennaio 2011 at 17:11 Rispondi

    wow wow blog interessante mi sono iscritta….passa da me…ti aspetto…
    http://vale-zagu.blogspot.com/

  • Avatar

    Mamma Papera

    11 Gennaio 2011 at 2:26 Rispondi

    eccoti finalmente, ben tornata…non vedo l’ora di sentire i vostri racconti allora ^^
    e intanto buon 2011 ricco di belle cose

    quando puoi fammi sapere se posterai il post per la sfida
    grazie cara un bacione

  • Avatar

    R

    11 Gennaio 2011 at 10:40 Rispondi

    Ciao! Anche noi siamo appena tornati! Il nostro è stato il primo rientro dopo il ricongiungimento con amici e parenti. L’addio è stato durissimo, ma quando siamo rientrati qui… non so… mi sono sentita dolcemente a casa! (forse per il fatto che il viaggio è stato un’odissea e non vedevo l’ora di entrare a casa e buttarmi sul letto!). anche a me capita di sentirmi in colpa per l’assenza dei tanti legami famigliari che sarebbero importanti per Q, però poi penso che, per un bimbo piccolo, dove ci sono mamma e papà, c’è casa. E vedere che lui è sereno (e anche la tua micro!) mi fa pensare che per lui va bene proprio così!
    Un abbraccio, bentornata!
    P.S. ti ho risposto sul post del sacconanna

  • Avatar

    Mammadesign

    11 Gennaio 2011 at 13:22 Rispondi

    Grazie R.,
    si, ne sono sicura, qui e’ proprio casa nostra!
    Domenica abbiamo dormito tutti e tre fino a tardi, se ti puo’ consolare!
    Ma la mia Micro e’ gia’ tornata all’asilo, ed io mi sento tanto sola!!!! 🙂
    Anche lei, devo ammetterlo, la mattina fa un po’ di fatica a lasciarmi dopo la pausa natalizia, ma penso sia normale, dopo tutte le belle cose passate insieme!
    Bentornata anche a te!

Post a Comment

16 + = 19