Categorie

Tag Cloud

Un giveaway per festeggiare i 100 followers



Avevo promesso una sorpresa subito prima di partire per le vacanze, per festeggiare il raggiungimento dei 100 followers. Nonostante la sospensione estiva ed il lungo giro d’Europa, sono riuscita a lavorarci comunque sopra! Parte infatti, oggi, il primo giveaway di MAMMACHECASA!

Fino a poco tempo fa non avevo mai pensato di buttarmi nell’avventura dei giveaway. Mi bastavano le poche righe che ero in grado di regalarvi. E dato che il blog cresceva anche senza giveaway ed i vostri commenti con esso, non mi sono mai preoccupata di impegnarmi in tal senso.
Invece, con il raggiungimento del piccolo traguardo, e’ nata l’idea. Volevo farvi un regalo, per la costanza, la simpatia e il calore che mi date ogni giorno.
Cosi’, in collaborazione con Barbara Sorge, l’ideatrice del Calendimetro, che ha gentilmente offerto due Calendimetri in regalo alle lettrici di MAMMACHECASA!, mi sono buttata nell’avventura.

Barbara e’ mamma di una bimba di 6 anni, ed il suo progetto e’ stato concepito proprio grazie alla sua esperienza e al suo desiderio di fissare nella memoria i momenti piu’ importanti della vita della sua bambina: la crescita nel tempo, le date importanti, i primi passi, i momenti piu’ intensi o divertenti vissuti assieme a lei, i suoi primi ragionamenti o le frasi piu’ simpatiche e assurde. Il Calendimetro infatti e’ un calendario “per ricordare le date e gli eventi piu’ importanti”, e’ un diario, “per scrivere e descrivere tutto cio’ che vogliamo ricordare per sempre”; e’ un metro “dove annotare, divertendoci insieme al nostro bimbo, anno dopo anno le misure della sua crescita”; infine e’ un libro, perche’ dopo essere rimasto appeso per tutto l’anno al muro e arricchito di frasi, note e quant’altro, si ripiega come un libro che “a fine anno si ripone in libreria per diventare la memoria della sua infanzia”.
Come dice Barbara: “È soprattutto uno spazio libero da inventare e riempire insieme ogni anno anche con una sua foto, con tutto quello che la vostra fantasia e il vostro amore vi suggeriscono, è un dono che farete non solo a voi stessi ma a ciascuno dei vostri figli.
Scriverete nel tempo una storia che potrete raccontare un giorno a loro, diventati adulti.
Il taccuino del viaggio più bello della vostra vita.”


Il Calendimetro, oltre ad essere un regalo interessante per i vostri figli, per quelli dei vostri amici o per chi sta per diventare mamma o papa’, e’ anche una simpatica idea d’arredo: appeso nella cameretta di vostro figlio la completa e funge pure da lavagnetta lavabile!
Trovate comunque tutte le informazioni al riguardo (compreso il prezzo di acquisto e dove ordinarlo) sul sito del Calendimetro.
Insomma, sono proprio contenta di proporvi questo giveaway.


Tutto quello che dovete fare e’:

  • iscrivervi (se volete, e se non lo avete ancora fatto) tra i followers di MAMMACHECASA!
  • iscrivervi alla fan page del Calendimetro  
  • condividere il piu’ possibile il giveaway per avere piu’ chance (sui vostri blog, su FB, twitter o altri social media)
  • lasciare un commento qua sotto con i riferimenti di condivisione e rispondendo, se volete, alla seguente domanda:  “Come vi sentite di fronte alla crescita dei vostri figli? E perche’ e’ bello, secondo voi, scrivere anche solo degli appunti su un periodo della vostra vita, come quello dell’infanzia dei vostri bimbi, e lasciarli come ricordo?”. Potete farlo con un post, una frase, una parola, un’immagine, una canzone, una poesia, qualunque cosa ritenete possa descrivere in maniera originale cio’ che provate o pensate.
  • avete tempo fino al 24 settembre a mezzanotte; il 25 faro’ l’estrazione (sempre che ne trovi il tempo!) e comunichero’ i nomi dei vincitori.
Dato che Barbara ha offerto due Calendimetri in regalo, se la partecipazione sara’ notevole li mettero’ entrambi ad estrazione (devo ancora decidere il metodo, se a Random o ad estrazione manuale), in caso contrario uno sara’ ad estrazione ed il secondo andra’ al post o al commento piu’ originale e comunicativo. 


Aspetto le vostre risposte (o i vostri post)!


P.S. Se non avete figli non vi preoccupate, potete rispondere lo stesso alla seconda parte della domanda se volete! E partecipate numerosi, Barbara ne sara’ felice!


E…. in bocca al lupo a tutti!









Link: www.calendimetro.it

Se ti è piaciuto condividi:
21 Comments
  • Avatar

    Stefania

    2 Settembre 2011 at 9:35 Rispondi

    In quanto 100esima follower del bolg meriterei un punticino in più, no??!! 😛
    Comunque bellissima iniziativa e, appena avrò tempo, parteciperò seriamente al giwe away. Intanto complimenti per il regalo, è davvero un’idea originale e carinissima!

  • Avatar

    Mammadesign

    2 Settembre 2011 at 11:45 Rispondi

    @Stefania, lo farei volentieri, ma non voglio nemmeno penalizzare quelli che sono arrivati prima di te e che mi hanno sostenuta tanto! 😀
    Baciotti, ti aspetto presto!

  • Avatar

    A Prova di Mamma

    2 Settembre 2011 at 12:10 Rispondi

    Bravissima! bella iniziativa. Un’amica l’altro giorno mi ha chiesto “Ora che la Pupattola parla, ti stai segnando le frasi più buffe che dice?”, ed anche se ancora sta più che altro ripetendo le nostre parole, la mia amica ha ragione: lasciarle in ricordo le sue frasi più “belle” sarà un nuovo modo di dirle, anche quando non ci sarò, TI VOGLIO BENE.

  • Avatar

    vitadamamme

    2 Settembre 2011 at 14:11 Rispondi

    Ciao, complimenti bello come premio il calendimetro, cosa c’è di più bello che annotare i progressi dei propri figli che crescono così in fretta, troppo in fretta un attimo scopri di essere incinta e ti svegli e sono già grandi, conoscete la sindrome del nido vuoto?è una frase che avevo sentito in un telefilm detto da una mamma che vedeva i figli che ormai erano grandi! comunque un saluto e in bocca al lupo al blog (molto interessante) e a tutte le partecipanti, spero di aggiudicarmi questo giveaway!

  • Avatar

    StelleGemelle

    2 Settembre 2011 at 16:47 Rispondi

    bello fess!!!!
    appena riesco faccio un bel post sull’argomento ‘ricordare i momenti’….
    e complimenti per i 100 followers!!!!

  • Avatar

    LAURA VALZY

    2 Settembre 2011 at 20:03 Rispondi

    CHE BELLA INIZIATIVA!!! ECCOMI QUINDI PUNTUALE! PARTECIPO E CONDIVIDO SU FACEBOOK DOVE POUOI TROVARMI COL NOME LAURA VALZY, LA MAIL è valzy87@yahoo.it
    BEH…IO INCROCIO LE DITA, COME SEMPRE! TI RINGRAZIO!!! ^_^
    CMQ è BELLO SEGNARE TUTTO DEI PROPRI FIGLI ANCHE SE RESTANO INDELEBILI NEL NOSTRO CUORE…

  • Avatar

    Rossella - Casa Lellella

    2 Settembre 2011 at 23:15 Rispondi

    ma che bello!
    lasciami il tempo di organizzarmi e torno qui con tutti i riferimenti.
    intanto mi iscrivo della pagina internet del Calendimetro

    bacioni

  • Avatar

    BNC

    2 Settembre 2011 at 23:32 Rispondi

    bella idea, io oggi ho la mia fedele moleskine per annotare TUTTO, sono malata per “le prime volte” voglio lasciare traccia della prima volta che hanno detto mamma, dei primi passi, delle tante piccole conquiste quotidiane e conserverei qualunque cosa “per ricordo” (il primo vestito, le prime scarpe, la candelina del primo compleanno, il vestito del primo giorno di scuola, il vestito del battesimo, il primo regalo della nonna, della zia…)e se continuo così prima che arrivino alla maggiore età dovrò affittare un container;-) Mi piace l’idea che un giorno sfogliando insieme le vecchie foto potrò mostrare loro quel primo completino o il biglietto della ruota panoramica di quella volta che siamo stati a NY. PS la mia papolagrande mi regala tante di quelle preziose “perle” che alla fine è una rubrica quasi fissa del mio blog

  • Avatar

    Mammadesign

    3 Settembre 2011 at 0:30 Rispondi

    @tutte coloro che finora hanno risposto e si sono iscritte al Calendimetro: Devo chiedervi un favore, abbiamo inserito erroneamente la pagina del gruppo FB del Calendimetro, anziche’ la fan page; ho corretto solo ora la situazione, percio’ chiedo gentilmente a chi ha gia’ cliccato sul link di farlo nuovamente a partire da ora in modo da iscriversi alla pagina giusta!
    Grazie in anticipo, e scusateci l’inconveniente!

  • Avatar

    ideamamma

    3 Settembre 2011 at 8:38 Rispondi

    IO PARTECIPO ASSOLUTAMENTE E INCROCIO TUTTE LE DITA CHE HO PERCHE’ LO VORREI PROPRIO 🙂
    http://www.ideamamma.it/candy2/
    Cosa ne penso… io ho 2 figli (2-5 anni) e devo dire che vederli crescere è semplicemente fantastico; ogni giorno è sempre una nuova scoperta e si stanno avvicinando tra loro sempre di più giocando, ridendo e sempre più non si vogliono staccare ma stare sempre insieme e questo… mi riempie il cuore di gioia!

  • Avatar

    supermamma

    3 Settembre 2011 at 8:52 Rispondi

    http://www.blogfamily.it/3361_giveaway-e-candy-di-settembre/
    è bello scriversi le cose per non dimenticarle

  • Avatar

    Carmen

    3 Settembre 2011 at 9:16 Rispondi

    ciao partecipo e condivido su fb l’iniziativa e la pagina fb
    sono follower gfc

    dunque…penso sia bello scrivere della propria infanzia perchè questo è il periodo più bello e spensierato della propria vita…
    momenti indimenticabili ed unici

    Carmen giveaway
    email: jasminem2004@hotmail.com

  • Avatar

    Alessandra

    3 Settembre 2011 at 16:39 Rispondi

    Ho conosciuto questo blog solo oggi leggendo il Corrire della Sera. L’ho letto tutto, ho riso, condiviso e mi sono anche commossa. Essere mamma è la cosa migliore al mondo. Ci si scorda del sugo sul fuoco, ma non del primo sorriso dei figli… E’ un miracolo! E’ fantastico!! Il calendimetro potrebbe evitare ulteriori pentole bruciate dandomi la possibilità di annotare i progressi della mia bimba, lasciando un po’ di spazio al cervello per elaborare quello che faccio nell’immediato! Continua così!! Ti abbraccio!
    Alessandra
    nyoka_02@hotmail.com
    P.S. ho condiviso su fb e google friend

  • Avatar

    Mammadesign

    4 Settembre 2011 at 18:11 Rispondi

    @Alessandra: mi fa piacere condividere le stesse esperienze e le stesse emozioni di tante mamme come te, e mi fa piacere sapere che vi piace leggere cio’ che scrivo! Grazie anche per la segnalazione dell’articolo, non sapevo ancora che Mammachecasa! fosse stata citata dal Corriere…..UAUH!

  • Avatar

    Stefania

    5 Settembre 2011 at 9:44 Rispondi

    Ecco il post sul mio blog: http://ingegneristicamentemammaecuoca.blogspot.com/2011/09/ma-quanto-cresce-in-fretta.html
    la crescita dei figli è una cosa meravigliosa, ma per me accade tutto troppo in fretta!!!

  • Avatar

    Mammadesign

    5 Settembre 2011 at 10:06 Rispondi

    Grazie del post Stefania!
    E’ proprio vero, la crescita dei nostri bambini sembra “sfuggirci tra le mani”….

  • Avatar

    Rachele di Genitori Organizzati

    9 Settembre 2011 at 10:20 Rispondi

    Quando penso ai miei figli che stanno diventando degli ometti mi viene sempre in mente la canzone di Claudio Baglioni “Avrai” ed è proprio queste parole che voglio dedicare ai miei piccoli grandi uomini:

    avrai sorrisi sul tuo viso come ad agosto grilli e stelle
    storie fotografate dentro un album rilegato in pelle
    tuoni d’aerei supersonici che fanno alzar la testa
    e il buio all’alba che si fa d’argento alla finestra
    avrai un telefono vicino che vuol dire già aspettare
    schiuma di cavalloni pazzi che s’inseguono nel mare
    e pantaloni bianchi da tirare fuori che è già estate
    un treno per l’America senza fermate
    avrai due lacrime più dolci da seccare
    un sole che si uccide e pescatori di telline
    e neve di montagne e pioggia di colline
    avrai un legnetto di cremino da succhiare
    avrai una donna acerba e un giovane dolore
    viali di foglie in fiamme ad incendiarti il cuore
    avrai una sedia per posarti ore
    vuote come uova di cioccolato
    ed un amico che ti avrà deluso tradito ingannato
    avrai avrai avrai
    il tuo tempo per andar lontano
    camminerai dimenticando
    ti fermerai sognando…

    Baci a tutti!!!
    P.s. Auguri per 100!!!

  • Avatar

    giada

    14 Settembre 2011 at 12:31 Rispondi

    Vederli crescere? è unico. Quando ridono, quando dormono, quando ci copiano e fanno gli arrabbiati. Ogni attimo è un cambiamento, cosi’ speciale, cosi’ difficile per loro e per noi. Da quando è nata che cerco di annotare, in un quadernino, le fasi che piu’ mi emozionano, il suo primo sorriso, le sue parole, perchè spero che un giorno possa farle piacere rileggerle. Il tempo manca sempre ma la sera, quando la guardo e le dico “Buonanotte piccolina, sogni d’oro” e lei ripete “Buonanotte piccolina” dandomi un bacino….Non ci sono parole!

  • Avatar

    Cristina

    14 Settembre 2011 at 21:40 Rispondi

    Eccomi, sempre di corsa, quasi all’ultimo, ma ci sono anch’io!! Ho condiviso su FB e sul mio blog qui: http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.com/2011/09/tante-cose-da-dire.html
    Credo che veder crescere un figlio sia qualcosa di indescrivibile tale è il numero di sensazioni emozioni e preoccupazioni che il fatto genera in noi genitori, ma anche in tutte le persone che sono coinvolte in un modo o nell’altro nella sua vita. Un libro bianco da scrivere insieme è l’immagine che credo rappresenti meglio lo straordinario percorso che comincia con quel pianto il primo giorno (ma anche prima quando percepisci per la prima volta quel tremito, quell’ala di farfalla nella pancia) e continua ogni istante assieme ad ogni battito del nostro cuore.. Grazie MammaDesign!

  • Avatar

    Mammadesign

    14 Settembre 2011 at 22:07 Rispondi

    Grazie a te, Cristina! Bellissime parole….. penso sia quello che tutte le mamme sentono…. Soprattutto ora, in concomitanza con l’inizio delle scuole, ci rendiamo conto di quanto sia vero quello che dici…..

    Ehi, ma nessuna che voglia dedicare un post al tema x questo giveaway? Mi piace leggervi (ci sono stati tanti ingressi alla prima elementare, ultimamente, ma perche’ non vi unite al coro e partecipate? I vostri post sono bellissimi, anche senza giveaway!

  • Avatar

    ..

    17 Settembre 2011 at 11:37 Rispondi

    partecipo e ho condiviso su facebook http://www.facebook.com/CenerentolaInnamorataDelMaso/posts/279234078754551

    Per me è importante lasciare traccia della crescita dei nostri figli scrivendo emozioni e sensazioni.. per me l’infanzia è stato il periodo + bello e vorrei che anche mia figlia lo ricordasse cosi 🙂

    piukina81@gmail.com

Post a Comment

+ 35 = 44