Categorie

Tag Cloud

BeoSound 5 Encore di Bang&Olufsen, la musica che arreda

Anche noi di Casa-design siamo passati recentemente al digitale, anche se ci siamo limitati ad una soluzione un po’ più artigianale del BeoSound 5 Encore: durante i 15 giorni del nostro soggiorno italiano il passatempo preferito del Macro-economista abbandonato da solo a Londra è stato quello di convertire un intero scaffale di vecchi 33 giri e tutto un mobile di CD in  file .mp3, in modo da avere un intero archivio musicale a portata di clic.
Certo, niente a che vedere con la tecnologia raffinata di Bang & Olufsen, ma comunque un primo passo verso la modernità. 
Il celebre marchio danese, conosciuto in tutto il mondo per l’alta qualità dei suoi prodotti audio, video e multimediali, ha appena lanciato sul mercato il nuovBeoSound 5 Encore, un modernissimo dispositivo audio che consente l’accesso a più di 13.000 stazioni web-radio in tutto il mondo (qualunque genere musicale e qualsiasi lingua) e a tutta la musica digitale in vostro possesso (da qualunque fonte provenga: hard-disk, server NAS, PC, chiavetta USB…). In più il suo software aggiornatissimo permette nuove funzioni quali il trasferimento di contenuti musicali wireless dal porprio smartphone al Beosound 5, consentendo di sfruttare, quindi, i diffusori audio Bang&Olufsen collegati all’impianto.

Non solo: la nuova (e premiata) funzione MOTS è in grado di analizzare l’intera collezione di musica digitale dell’archivio e continuare a riprodurre musica dello stesso genere a partire dalla scelta di un solo brano. Ciò significa, in termini funzionali, che se volete avere uno sfondo musicale durante una cena, una festa, o un invito a casa, basta che inseriate un unico brano nel vostro Beosound 5 Encore per avere un’intera selezione di brani simili per tutta la serata: una soluzione pratica e veloce. E se la playlist proposta vi è piaciuta, basta salvare il brano iniziale per poterla risentire in seguito.
Personalmente sono una fan accanita di Bang & Olufsen: qualità tecnologica e design di alto livello uniti nello stesso prodotto, un connubio capace di affascinare  qualunque architetto del pianeta.
Il Beosound 5 Encore, infatti, oltre ad essere un modernissimo strumento audio ha anche un design semplice, pulito, ed elegante. Progettato da Anders Hermansen, ha la splendida ed efficiente opzione di essere un oggetto che arreda. Posizionato a parete, sul tavolo o a pavimento (con l’apposito supporto), si adatta facilmente a qualsiasi stile e ambiente della casa. Le prese permanenti per i cavi sono nascoste alla vista, mentre quelle per i dispositivi mobili (quali chiavi USB, cuffie o lettori portatili) sono situate sotto il display. Niente di antiestetico è lasciato in vista, linearità ed eleganza hanno la precedenza su tutto.
Potete posizionare diversi dispositivi Beosound 5 Encore in tutte le stanze della casa, ed avere così moderne stazioni audio differenziate, ma potrete anche collegarle ad un unico server centrale in modo da avere la stessa musica in tutta l’abitazione.
A portata di telecomando.
Certo, purtroppo, non anche a portata di tutte le tasche, ma nel frattempo è bello sognare.

Articolo sponsorizzato
Viral video by ebuzzing

Se ti è piaciuto condividi:
No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.