Categorie

Tag Cloud

La nostra serata “mostruosa” a base di….. twinkle twinkle little stars!

La mia dolce (hem… teutonica) meta’ parte oggi per una decina di giorni, lasciando le sue due piccole rompiscatole a casa da sole…. 
Un anno fa sarei stata quasi contenta di avere campo libero in casa, ma in questo autunno un po’ uggioso, un po’ troppo indaffarato, e molto colorato, sento che mi manchera’ particolarmente….. Anche perche’ a Londra tra una decina di giorni sara’ gia’ inverno pieno, immagino: gli alberi saranno gia’ quasi spogli, il freddo arrivera’ anche qui (quest’anno e’ un po’ in ritardo, per fortuna), la pioggerella novembrina fara’ capolino e le giornate si saranno gia’ accorciate….
Forse per questo, anche se non sono un’affezionata di Halloween, quest’anno ho deciso di festeggiarlo minimamente. E forse anche perche’ cadeva bene, dato che il giorno precedente era domenica ed avevamo tutto il tempo per dedicarci alla composizione della nostra Jack O’Lantern. Attivita’ che Micro ha apprezzato in particolare, in una domenica pomeriggio passata in casa tra risate, te’ e pastrocchi vari….. 
Ringrazio Mami Chips&Crafts che ci ha fornito lo spunto per intagliare la nostra zucca poco “mostruosa” e molto “scintillante”…..
“Twinkle twinkle little star!”, ha commentato la nostra Micro-british-girl, ricordando la nota nursery-rhyme che ha per protagonista una stellina splendente. Non solo: ha scelto lei personalmente dove intagliare le stelle sulla zucca: il risultato e’ un po’ deludente, la foto idem, ma il divertimento e’ stato tanto! (pensare che prima di oggi non ho mai minimamente pensato di fare di Halloween una festa da celebrare…. Piccola mia, cosa mi fai fare! Questa te la devi segnare sull’agenda tra le cose che “mamma non avrebbe mai pensato di fare e che invece ha fatto dopo che sono nata io!”)




Prima di Halloween ho postato qualche indirizzo interessante per la composizione delle zucche e la decorazione degli interni della casa sulla pagina Facebook di Mammachecasa! 
Prometto di impegnarmi di piu’ per l’anno prossimo, pero’, dato che questa festa mi sembra sempre piu’ sentita anche in Italia e nel mondo!

Se ti è piaciuto condividi:
6 Comments
  • Avatar

    Murasaki

    2 Novembre 2011 at 17:02 Rispondi

    Bella la zucca!! Noi abbiamo sfornato biscottini a forma di teschi, pipistrelli, zucche e fantasmini!!

  • Avatar

    Cento per cento Mamma

    2 Novembre 2011 at 22:27 Rispondi

    Mi fate sentire in difetto. Io, che non amo particolarmente questa festa, ho fatto finta di niente e ho lasciato che il 31 passasse in sordina… Farò di meglio l’anno prossimo, promesso!

  • Avatar

    supermamma

    3 Novembre 2011 at 13:43 Rispondi

    ecchedevo dire io? che sono dovuta andare per tutti i negozi del mio paese a fare dolcetto scherzetto? mi sà che se ce lo dicevano all’ospedale rischiavano che i nostri dolci pargoli glieli lasciavamo lì! 😉

  • Avatar

    Mammadesign

    3 Novembre 2011 at 16:32 Rispondi

    @Murasaki: bella non so, ma almeno e’ piu’ allegra di teschi, pipistrelli, e fantasmini!
    @CentoxCentoMamma: Razionalmente avrei fatto come te, non sento molto questa festa…e’ stato soltanto il desiderio di far divertire la mia cucciola a darmi la molla! Che dire, ti aspettiamo l’anno prossimo? 😀
    @Supermamma: hahaha! Almeno questo , per ora io l’ho evitato! Anche perche’ a Londra andare in giro per i negozi del circondario non e’ proprio consigliato! Mi fa un po’ nostalgia tutto cio’…. A Firenze, nel mio quartiere, tutti i negozianti ci conoscevano!

  • Avatar

    mami

    28 Settembre 2012 at 15:17 Rispondi

    … me ne accorgo un anno dopo… 😉

    • Avatar

      Mammadesign

      28 Settembre 2012 at 15:26 Rispondi

      😀 Eppure ti avevo anche chiesto delucidazioni sul nodo!

Post a Comment

27 − 19 =