Categorie

Tag Cloud

#10coseSuper (e vediamo di non incastrarci….)

Quando Chiaraluce e Silvia hanno proposto a tutto il team di QNUM #10coseSuper la prima cosa che ho risposto e’ stata: “Bellissima idea, il ricordarci di quanto siamo super fa sicuramente bene all’autostima, soprattutto in un periodo di depressone o post-depressione. Pero’ io non ce la faro’ mai…..”.

La seconda, dopo il supporto e l’energia che le colleghe mi hanno dato: 
“Ok, mi butto, ma non vi garantisco che mi esca qualcosa di non auto-ironico.”
Ed in effetti, pensando alle 10 cose in cui io (io?) mi sento super (super? siamo sicuri che non stiamo parlando di qualcun’altro?), mi e’ venuto in testa, nell’ordine:
  • sono super a buttarmi giu’ da sola
  • sono super a tirarmi la zappa sui piedi
  • sono super a credere ciecamente nelle persone, che invece tanto spesso si dimostrano solo egoiste
  • sono super a farmi prendere per i fondelli
  • sono super a discutere con mio marito
  • sono super-pigra
  • sono super a farmi venire i pensieri proprio di notte, quando invece dovrei solo riposare
  • sono super a far inca77… gli altri 
  • sono super a prendermi tutto addosso, e sono ancora piu’ super ad accettarlo!
  • sono super a fare programmi e non rispettarli, perche’ tanto c’e’ sempre qualcosa di piu’ urgente da fare
e queste sono solo 10, ma posso continuare, all’occorrenza…..

Poi ho iniziato a chiedere in giro (dato che il mio cervello e’ capace di produrre soltanto str… hem, scusate): amici, parenti, marito, figlia. 
Per primo il macro-economista, ovviamente, spesso causa della mia mancanza di autostima.
Risposta: “Ma sei super in un sacco di cose!”
Ruffiano. Tze’, dopo avermi trattato male per le ultime tre settimane (abbiamo avuto un lungo ed estenutante diverbio gestionale, sappiatelo).
“Bene! Mi fa piacere saperlo. E quali, di grazia?”
“…..”
“Lo sapevo. Sei un barone.”
Dopo un’oretta lo vedo (con la coda dell’occhio), mentre fa finta di guardare la televisione, che conta qualcosa sulle dita delle mani. Esulto (in silenzio). 
Oh, pero’ si sta impegnando….
“Ma devono essere cinque?”, mi chiede, sull’orlo del tilt mentale a causa del super-lavoro richiesto in cosi’ tarda ora.
“Hem… si, ALMENO cinque.”
Continua a pensare, e a contare con le dita.
Dopo altri 10 minuti (“suvvia, le ho dedicato abbastanza tempo, mi pare!”, pensa, ormai annoiato dalla cosa) si annuncia: 
“Cinque? Facile! Sei super-emotiva (che per lui e’ un difetto, notare!), super-socievole (mmmhhhh, forse questa l’ha azzeccata), super-chiacchierona (io? perche’ non ha conosciuto mia cugina! O forse si sbaglia con l’altra…), super-mamma (troppo facile!), super-moglie (alla fine, notare bene).”
No comment. Perche’ tanto l’ho gia’ fatto tra parentesi.
Ah, a proposito, quando gli ho detto che cosi’ non valeva ha aggiunto: “Super-dolce – ma non con me – e super-comunicativa (che nella sua testa e’ abbastanza simile al super-chiacchierona precedente!)”.


Per seconda, la mia migliore amica (della quale mi fido piu’ che di mio marito, almeno mi conosce da….30 anni!), per sms:
“A fare la mamma, a fare l’amica (si e’ sforzata pure lei, ma tanto io credo a tutto quello che dice!), a fare l’interior designer, a fare i traslochi (storia lunga, tra poco su questi schermi!), a fare la moglie (perche’ ho taaaaaaanta pazienza!)”


Per terza, la mia quasi quattrenne, in un momento di intimita’ serale:
“A fare le coccole, a fare la pappa, a fare il bagnetto, a leggere i libri e…. a dommire! (ebbene si, sono una dormigliona, lo ammetto!)”
L’ordine e’ all’incirca quello della cura di lei da quando torna all’asilo fino a quando va a nanna. Dite che conta?


Non ho ancora chiesto ai miei fratelli perche’ sono stati irraggiungibili, ma tanto i fratelli non te lo diranno MAI in cosa ti ritengono super! Quindi passo (ma lo faccio davvero piu’ avanti, hihi! almeno ci facciamo 4 risate. E so gia’ pure le loro risposte, che saranno super-chiacchierona, super rompib…, e via dicendo; e qui mi fermo.)


E chissa’ cosa avrebbero risposto i miei nonni…. non ci sono piu’ molte persone a cui posso chiederlo, peccato.


Adesso divento seria, e raccolgo le forze per elencare:

5 cose in cui gli altri mi ritengono super (selezione, perche’ sono troooppo figa! ma “solo un pochino” pero’, come direbbe mia figlia)
1. Sono socievole, e’ vero; ma all’occorrenza divento pure orsa, solo un pochino.
2. Super-comunicativa, della serie se non mi ascoltate mi inca77… e se parlate solo voi pure. Ma non sono chiacchierona, “solo un pochino” chicchierona….

3. Coinvolgente. Coinvolgente? State parlando con me? 
Pero’, forse, ora che ci penso…. Quando ero piccola (la piu’ grande di tre fratelli e otto cugini) organizzavo e coinvolgevo tutti in entusiasmanti giochi insieme. Magari solo un pochino, si.
4. Sono una super-mamma. Eccerto! Con tanti dubbi e tante incertezze (e non solo un pochino!)
5. Super-gnocca! E come no? Avete presente Alba Parietti? Ugguale! Anzi ualale ualale! (e’ sempre mia figlia, quando era piu’ piccina era uno dei suoi modi di dire migliori!). Mi mancano solo un pochino circa 50 cm di gamba, il silicone (quasi) ovunque e soprattutto… lo sgabello! (dove sicuramente, a causa dei suddetti 50 cm di gamba mancanti avrei pure difficolta’ a tenermi in equilibrio…..)


5 cose in cui io mi ritengo super (e qui casca l’asino… provero’ ad essere seria)

1. Sono “aperta” alla comunicazione e all’ascolto, e soprattutto all’amicizia. Vera.
2. Sono super-curiosa, non c’e’ dubbio. E mia figlia ha preso da me (infatti tenerla e’ un’impresa!).
3. Sono super a prendere gli aerei, anche se sto sviluppando una sorta di fobia dell’aria ed ho sempre meno voglia di viaggiare (soprattutto in inverno!)
No, lo so, questo numero 3 non vale, mi hanno detto che devo essere seria…. Okkei!
3.  Sono super-sensibile. E dicevo che questo non e’ propriamente un vantaggio, ma mi hanno consigliato di “trasformare il problema in risorsa”.
Ah, gia’, dimenticavo:
4. Sono specializzata a trasformare il problema in risorsa. Ma anche il contrario, a seconda di come mi gira la giornata….

E la quinta?
…. (crisi di panico). A proposito, se non le avete mai avute sappiate che sono anche molto brava a farmele venire (le crisi di panico). E non sono una bella cosa.
Mmmhhh…. 
5. Sono super a far ridere a crepapelle mia figlia (ha una rista che dovrei farvela sentire, mi diverto troppo a sentirla!); anche se poi gli altri ridono di me, vedendomi fare la scema a -anta anni. Ma che volete farci….

Ce l’ho fatta!
Passo e chiudo: mi sono sforzata abbastanza.

E ora tocca a voi. Per chi non lo ha ancora fatto, sappiate che avete tempo fino al 20 maggio. Se avete un blog, comunicateci il vostro link qui o qui. Se non lo avete, lasciate semplicemente il commento con le vostre #10coseSuper agli stessi link.

Ah, dimenticavo: grazie al team di QNUM!
(ci ho preso gusto, mi sta venendo anche la sesta….! se dovessi continuare, pero’, FERMATEMI!)

Se ti è piaciuto condividi:
10 Comments
  • Avatar

    Simona

    16 Maggio 2012 at 15:29 Rispondi

    Ah Dalia, iniziavo a disperare, aspettavo questo tuo post…. io non ti conosco bene ma da quel che leggo di solito aggiungerei alla tua lista che sei super coraggiosa (visto le tue vicissitudini di trasferimento londinese) e super simpatica (almeno questo traspare dai tuoi racconti). Un abbraccio Simona

    • Avatar

      Mammadesign

      16 Maggio 2012 at 17:56 Rispondi

      Non sai quanto ho disperato io, prima di scriverlo! Haha!
      Posso dirti GRAZIE Simona?
      Lo twitterò al prossimo appuntamento di 10coseSuper!

  • Avatar

    bamamma

    16 Maggio 2012 at 23:51 Rispondi

    Dalia impari bene e in fretta! Brava 😉
    Mi sembri super a trasmettere allegria e nella disponibilità a metterti in discussione.

    • Avatar

      Mammadesign

      17 Maggio 2012 at 16:24 Rispondi

      La prima non la sapevo, sulla seconda sono anche troppo d’accordo! 😛

  • Avatar

    giada

    17 Maggio 2012 at 11:44 Rispondi

    Bene, inizio con il commento per confermare tutto cio’, mi hai fatto piegare dal ridere con questo post….Non mi è piaciuta molto la parte dei fratelli….ma chiudo un occhio! Te li diro’ a voce, per le prime hai azzeccato pero’ ;)). Ma avrei altri punti e sono a favore!
    Che carino il mio cognatino, gia’ me lo vedo che si impegna….ma come lo hai convinto?!!

    • Avatar

      Mammadesign

      17 Maggio 2012 at 16:26 Rispondi

      Eccola, la mia sorellina! Allora voglio proprio sapere i tuoi punti!
      Tra parentesi, lo sai cosa è stata la prima cosa che mi ha detto l’altro fratello?
      Rompic….
      Mi sono piegata dalle risate! Haha!

  • Avatar

    CreaFamily

    17 Maggio 2012 at 13:57 Rispondi

    Bellissima questa lista di cose super!io aggiungerei anche super-blogger!!!
    un abbraccio!!

    • Avatar

      Mammadesign

      17 Maggio 2012 at 16:26 Rispondi

      Quest’ultima cosa che mi hai detto mi fa un immenso piacere! Grazie!

  • Avatar

    alessia

    17 Maggio 2012 at 16:45 Rispondi

    è la lista più super divertente che ho letto 😀

    • Avatar

      Mammadesign

      17 Maggio 2012 at 23:14 Rispondi

      Mi sto divertendo un sacco pure io, a pensare a quanto sono Super! Haha!

Post a Comment

− 2 = 1