Categorie

Tag Cloud

Un Natale di tendenza (2012) – La casa e il Natale

Christmasworld, rassegna fieristica specializzata nel campo delle decorazioni stagionali,  si tiene annualmente in gennaio a Francoforte (quella per il prossimo anno sara’ nei giorni 25-29 gennaio 2013). E’ li’ che generalmente vengono presentati i nuovi prodotti delle aziende e stabilite le tendenze per le festivita’ dell’anno in corso.
Il 2012 e’ stato decretato l’anno del bianco, corredato da una forte tendenza all’uso di elementi naturali impreziositi e al trionfo della creativita’ e del self-made.

Assieme al bianco, tuttavia, qualche punta di colore non guasta. 
Ma quali sono i colori che fanno tendenza?

Gli esperti di Christmasworld hanno identificato quattro look base per le tendenze di quest’anno:
  • il soft cloud, armonioso ed elegante, espressione di un carattere gentile e sensibile, femminile, leggero, trasparente ed evanescente: il suo aspetto fragile e delicato e’ completato da una calda illuminazione, che avvolge forme leggere e sottili e sensoriali figure spoglie.
  • il late night glam, uno stile attraente e sensuale, che combina glamour, disco, e chic anni ’70, caratterizzato da linee opulente, raffinate, sensuali, con elementi decorativi rivisti e corretti in chiave moderna.
  • il fancy folk, allegro, vibrante e vitale: il tema dominante è l’amore per il rurale, il creativo, il naturale, caratterizzato prodotti ed allestimenti fatti a mano; folklore e tradizione sono reinterpretati in chiave moderna,  con fiori ed elementi handmade rivisti secondo uno spettro che va da un accennato tocco di kitch alla purezza emotiva della natura.

 

Christmasworld 2012

  • il cool vibrancy, uno stile ottimistico e vitale, deciso, in cui i colori forti si abbinano ad un design minimal: un look maturo, esclusivo e definito, carico di colori intensi che sembrano irradiare luce come se fossero illuminati; particolarmente adatto a superfici monocrome e ad un design scultoreo e minimalista in cui ombre, trasparenze e tocchi di luce attraggono l’attenzione, mescolati a motivi grafici e sovrapposizioni.  

Christmasworld 2012

Qui trovate il pdf con i colori Pantone suggeriti per ogni stile e qualche immagine degli stili proposti.

Personalmente, preferisco il soft cloud, con un tocco contemporaneo e minimal: bianco, trasparenze (vetro e cristallo), glitter in oro, argento o bronzo, rametti naturali o sploverati di bianco, oggetti in juta, pigne, castagne, pietra e legno, paglia, fiori e foglie secche, candele, carta di riso, con qualche tocco eventuale in un colore brillante e fresco.

I consigli di Mammadesign per decorare la casa del Natale 2012:

◊ puntate ad una base di total white (o toni sul grigio chiaro – che anticipano la nuova stagione 2013)
◊ inserite decorazioni handmade in materiali naturali o in colori forti e vivaci
◊ scegliete eventualmente un colore unico per decorazioni natalizie ed oggetti in grado di spiccare sul total white e di mescolarsi agli oggetti naturali

Particolarmente adatti a questa stagione sono i colori nei toni dell’arancio (il Pantone Tangerine Tango) e del marrone, ocra, giallo, e il prugna, viola, lavanda.

E voi, quale stile preferite?

Questo post partecipa a Di blog in blog, una staffetta virtuale tra blog che si passano il testimone parlando di un argomento comune scelto di mese in mese, e pubblicato in sincrono il 15 del mese. 
Potete trovare maggiori informazioni sulla partecipazione, se interessati, qua.

Il tema odierno era “La casa e il Natale”, e questi i blog partecipanti:

Se ti è piaciuto condividi:
28 Comments
  • Avatar

    pattibum

    15 Novembre 2012 at 13:19 Rispondi

    Voto per il ‘soft cloud’!!! 😉

  • Avatar

    valeria fusco

    15 Novembre 2012 at 14:15 Rispondi

    Ciao, deve essere una fiera bellissima, sicuramente mi ci perderei.
    Per il resto decisamente soft cloud.
    Grazie per le dritte.

    • Avatar

      Mammadesign

      15 Novembre 2012 at 15:20 Rispondi

      Io non sono ancora mai andata, ma se scendero’ sul continente… mi ci fiondo!

  • Avatar

    mami

    15 Novembre 2012 at 15:09 Rispondi

    ti adoro…mi hai appena dato un’idea per una decorazione da mettere nel negozio della mia “signora bio”

  • Avatar

    Lallabel

    15 Novembre 2012 at 16:16 Rispondi

    Interessantissimo questo post! Mamma mia, mi sono resa conto di vivere proprio fuori dal mondo… comunque direi che tra i 4 stili forse anche io sento più mio il soft cloud, più che altro per la presenza degli elementi naturali.
    Bello, lo condivido sulla pagina FB del mio blog!

  • Avatar

    mogliemammadonna

    15 Novembre 2012 at 21:51 Rispondi

    Senza saperlo avevo già scelto il bianco per quest’anno!!
    Vorrei fare da sola delle ghirlande intrecciate da appendere al soffitto con decorazioni forse di carta, ma vedremo cosa viene fuori
    Consigli?

    • Avatar

      Mammadesign

      15 Novembre 2012 at 23:31 Rispondi

      Hai fatto la scelta migliore, allora!
      Consigliato, quest’anno, l’uso di elementi naturali per le ghirlande (foglie, castagne, pigne rametti e quant’altro), magari spruzzati di bianco, oro, argento, bronzo.

    • Avatar

      Mammadesign

      15 Novembre 2012 at 23:41 Rispondi

      Solo per te: guarda la seconda foto di quest link: l’albero di Natale fatto di libri! :)http://www.flor.com/blog/nontraditional-and-simple-christmas-trees/

    • Avatar

      Mammadesign

      15 Novembre 2012 at 23:42 Rispondi

      E le decorazioni di carta di questo alberello fatto di rametti (che puoi decidere di spruzzare di bianco): http://www.solebich.de/der-advent-schleicht-sich-ein/38136

  • Avatar

    smilemamysmile

    16 Novembre 2012 at 1:00 Rispondi

    Io ho anticipato i tempi…bianco, oro e bronzo l’ho scelto l’anno scorso, con cose fatte da me con il feltro e la lana…qual e’ il colore per il prossimo anno? grigio chiaro…?;)

    • Avatar

      Mammadesign

      16 Novembre 2012 at 19:45 Rispondi

      Grigio chiaro la tendenza, si. Ma se vai sul sito di Christmasworld trovi gia’ qualche indicazione di massima. Poi la tendenza generale sara’ svelata in gennaio durante la fiera!

  • Avatar

    Manuela-design therapy

    16 Novembre 2012 at 1:26 Rispondi

    molto molto interessante…adoro il bianco!

  • Avatar

    16 Novembre 2012 at 11:29 Rispondi

    Non posso che essere contenta: scopro dal tuo post che istintivamente ho immaginato un look di tendenza per le decorazioni che farò 🙂 Bell’articolo, chissà che bella quella fiera!
    ciao!

  • Avatar

    Voto per il late night glam, un po’ diverso dalle solite decorazioni!:-)

  • Avatar

    Giorgia

    16 Novembre 2012 at 22:35 Rispondi

    Si io quest’anno ho scelto il bianco! Bello il tuo post

  • Avatar

    Anna Disorganizzata

    17 Novembre 2012 at 11:44 Rispondi

    A me piace la versione classica del Natale..ed anche il bianco non mi dispiace! purche’ trasmetta calore….mi piace tutto del Natale

  • Avatar

    Marilu

    18 Novembre 2012 at 23:19 Rispondi

    Adoro il bianco e le materie naturali! Bel post!

  • Avatar

    mariapaola

    19 Novembre 2012 at 15:50 Rispondi

    Mi piace molto la soluzione del bianco abbinandolo ad un altro colore: io punto sul “rosso tradizione”. ciao Paola 🙂

    • Avatar

      Mammadesign

      20 Novembre 2012 at 21:21 Rispondi

      Il rosso e’ evergreen, ma abbinato alla purezza del bianco da’ un tocco di modernita’!

  • Avatar

    Simona

    20 Novembre 2012 at 17:44 Rispondi

    E io mi unisco al coro. White, white, white, con tocchi d’argento, d’oro e di bronzo lo trovo estremamente chic per un Natale all’insegna del candore e perchè no della tendenza. Personalmente non amo i colori sgargianti per il Natale.

  • Avatar

    Cristina

    21 Novembre 2012 at 12:34 Rispondi

    Io per natura sarei soft cloud ma, come dicevo anche altrove, con una bimba creativa per casa siamo anche molto fancy folk!

Post a Comment

− 1 = 2