Categorie

Tag Cloud

Attivita’ con le foglie secche

Avvertenza: questo e’ un post futile. 
Chi si aspetta un post serio e’ pregato di andare a cercarlo altrove (per questa volta). La cosa bella del tenere un blog e’ che ci puoi infilare di tutto.
Comunque: ho una figlia di 4 anni ed un post futile ci sta tutto.
 
L’autunno sta gia’ passando, ed ovunque si sente parlare di Natale e decorazioni natalizie….
Niente, prima di entrare a pieno nel clima natalizio (e prima del piccolo incidente alle dita) Mammadesign e Micro avevano raccolto un po’ di foglie secche. Si, perche’ i bambini amano raccogliere per strada o nei parchi qualunque cosa li attiri: sono collezionisti nati. Cosi’ e’ accaduto che la borsa di Mammadesign, dopo qualche passeggiata nei parchi londinesi, si sia riempita di foglie.
E ora che ci facciamo?
Niente, vado in giro per la rete.
Trovo questo simpatico tutorial di Madrecreativa, e decido che puo’ fare al caso nostro. Al posto della carta velina, per il tronco e i rami usiamo la carta di giornale, mentre per le foglie attacchiamo quelle vere raccolte il giorno prima. Questo e’ il risultato:
 
 
 
“Mamma, ‘amo fatto anche le foglie che cadono! Ancora, ancora! Facciamone un altro!”
“Dai, amore, facciamo qualcosa di diverso. Prendiamo un altro foglio.”
E ora?
Lampadina: dovrei avere della tempera apposta per bambini in casa.
 
Ed ecco il secondo risultato: 

 


 
Come procedere?
A strati:
Primo strato
a) versate della tempera in un piatto di carta
b) intingete le foglie secche ben bene e appoggiatele con una leggera pressione sul foglio, in modo che ci rimanga l’impronta
Secondo strato
c) prima che la vernice asciughi appoggiate sul foglio, sparse, altre foglie secche “pulite”; con una leggera pressione sopra alla tempera (rimarranno incollate), o attaccate con la colla dove la tempera non c’e’
Terzo strato
d) ritagliate delle forme “a foglia” da fogli colorati (noi abbiamo utilizzato dei fogli sparkling che avevamo trovato al negozio di arte sotto casa), e attaccatele.
Il risultato non e’ garantito, ma vostro/a figlio/a si sara’ divertito come un matto!
Poi Mammadesign tornera’ anche ai post professionali, eh…. ;D
Se ti è piaciuto condividi:
5 Comments
  • Avatar

    Cristina

    6 Dicembre 2012 at 15:43 Rispondi

    Ti lascio il mio futile commento: B-E-L-L-O!!!! 😀

  • Avatar

    MadreCreativa

    6 Dicembre 2012 at 18:15 Rispondi

    Wow…che meraviglia soprattutto il secondo…grazie per la citazione 🙂

    • Avatar

      Mammadesign

      6 Dicembre 2012 at 18:19 Rispondi

      E’ d’uopo: vieni sempre in mio aiuto nei momenti critici! 🙂

  • Avatar

    Giorgia

    6 Dicembre 2012 at 22:13 Rispondi

    che bello, brave

  • Avatar

    Ste

    29 Settembre 2014 at 12:02 Rispondi

    ..mi sa che mi divertirei anche io come una pazza non solo i miei figli….
    Ste

Post a Comment

+ 56 = 58