Categorie

Tag Cloud

Appuntamento a due

Settimana bianca in Italia con i due cuginetti: quella solita detta Mandorlina e quello piccolo tutto nuovo ancora in preda alle coliche.

Il Macroeconomista deve tornare un paio di giorni nella città di G. per una riunione imperdibile. Mammadesign, sfidando la neve e le intemperie, lo accompagna in macchina alla stazione di Oulx.
È ora di pranzo.
Mangiano un panino insieme, per l’occasione, al caffè della stazione, prima di lasciarsi per ben due giorni.
Lui ride.
Lei lo guarda.
Lui ha gli occhi a pizzicorino.
Lei non capisce cosa ci sia di tanto divertente in quello squallido bar di montagna.
Al tavolo accanto, un signore dalla pancia un po’ prominente ordina un panino e una birra. Poco piú in là qualcun altro chiacchiera di recenti avvenimenti di paese che loro due, stranieri, non possono capire, mentre una tipa truccatissima e sciatta ingurgita litri di caffè e si intrattiene con la barista che, molto probabilmente, abita dietro l’angolo.
“Stavo pensando che siamo finalmente usciti insieme, noi due da soli.”
Vita post-trasferimento di due genitori (ancora) senza baby-sitter.
Se ti è piaciuto condividi:
Tags:
4 Comments
  • Avatar

    MammaInOriente

    3 Febbraio 2014 at 3:21 Rispondi

    Anche di questo ci tocca accontentarci!!! Strano come anche cose normali sembrino eccezionali quando ci troviamo finalmente senza figli!

  • Avatar

    Anonymous

    3 Febbraio 2014 at 12:30 Rispondi

    e ma che tenero!
    Un appuntamento è sempre un appuntamento, ovunque esso sia!
    ciao Claudia

  • Avatar

    SignoraFornelli

    4 Febbraio 2014 at 23:59 Rispondi

    come ci sei finita a oulx!! non é lontano da dove vivevo prima di trasferirmi ed effettivamente la stazione non é per nulla romantica!!!!! ahahah

    • Avatar

      Mammadesign

      13 Febbraio 2014 at 15:29 Rispondi

      Vado in montagna inzona da quando ero piccola!

Post a Comment

17 − = 8