Categorie

Tag Cloud

Di cotte infantili e ritmi latini

Avete presente quando ai vostri figli prende il trip per un episodio di peppa Pig o un film Disney e lo vogliono guardare cento/duecento/trecento volte?
Ecco, qui il trip e’ partito di nuovo. Solo che questa volta il soggetto e’ una rockstar.
Ebbene si, Juanes ha fatto breccia nel cuore della Micro British Girl, che rivela in tal modo le sue origini latine.

“Mamma, posso mettere Juanes?”
“Di nuovo?”
“Si, mamma, a me MI piace tantissimo Juanes!”

Tutto e’ partito da un pomeriggio casalingo di malattia (ebbene si, siamo di nuovo in mezzo ai dottori, ma la cosa nuova e’ che qui in Svizzera, almeno, si fa il giro degli specialisti e non dei pronti soccorsi), in cui, per ammazzare la noia, Mammadesign ha deciso di mettere un po’ di musica ballabile per scatenarsi un po’ insieme senza pensare ad allergie varie e pruriti di ogni sorta.
Non l’avesse mai fatto: sono giorni che ogni mattina e ogni pomeriggio e ogni sera lei vuole il SUO Juanes. Ieri si e’ perfino voluta vestire nello stesso modo in cui era vestita il primo giorno, quando, lasciata sola sotto l’influsso del ritmo latino, ha liberato la sua energia creativa ballando fino allo sfinimento.

“Ma quanto ti piace Juanes?”
“Tantiiiissssimo mamma, mi piace piu’ di tutti!”
“Ma… ti piace piu’ di papa’ e della mamma e del tuo Lucky (l’affezionato peluche)?”
“E’ il mio peferito. Mi piace piu’ di tuuuutto il mondo!”
“Davvero? Piu’ di tutti tutti tutti?”
“Mamma! Io sono ‘namorata di Juanes!” (sentiste poi con che accento misto british-tosco-svizzero lo dice!).
Insomma, manca poco le tappezzo le pareti con poster di Juanes. E intanto mi incuffio, che qui non se ne puo’ veramente piu’….

Se ti è piaciuto condividi:
2 Comments

Post a Comment

+ 51 = 52