Categorie

Tag Cloud

Babyloss awarness day 2015. Vorrei ringraziarti.

[caption id="attachment_3086" align="aligncenter" width="1024"] Per te. Per tutti.[/caption]   Oggi è il 15 ottobre, giornata mondiale della consapevolezza sulla morte perinatale (babyloss awarness day 2015). Oggi è anche uno dei giorni in cui la memoria di un amore non compiuto, rimasto nell'aria a volteggiare per l'eternità, irrompe come...

Smottamento emotivo inaspettato

Questo blog sta prendendo una piega inaspettata. Avevo in mente un post sul design autoprodotto, dato che ieri siamo stati a Torino Esposizioni, ad Operae2014, e che è diverso tempo che ci penso. Invece stasera parlo di tutt'altro. Fondamentalmente perchè sono ancora in ferie, e in ferie...

Di cicatrici ed entusiasmo

Si sono cose che accadono, e che ti segnano. Come quando cadi di bicicletta, all'inizio, mentre stai imparando. Ti sbucci il ginocchio, rimonti in sella, e ricominci a pedalare, piú timoroso e meno gioioso. Quell'entusiasmo che avevi non c'è piú: la gioia del riuscire a pedalare è cascata...

Quello che nessuno ti dice di un aborto spontaneo

Ho deciso di scrivere questo posts sia  dopo aver ricevuto molti messaggi in privato da parte di voi lettrici (messaggi che mi hanno aiutata a capire/capirmi), sia a seguito dei vostri commenti qui sul blog, sia - infine - dopo aver fatto una breve ricerca...

Riassumendo…

Piove.Il cielo e' grigio.La scuola e' gia' iniziata.La casa, nel caos in cui l'ho lasciata prima delle ferie.Perche' caos era nella mia testa, nelle viscere e nel cuore dopo un'esperienza che lascia, inevitabilmente, il segno. Sono partita con una valigia piena di cocci da ricomporre,...

In cerca di.

A volte, nella vita, tutto sembra cascare a puntino. Di una perfezione che non avresti mai neppure potuto sognare. Buffo, come tutto sia capitato cosí, al momento giusto; senza forzature, senza parole dette, senza drammi ne' programmi, senza stress né paure. E' capitato e basta. E...

Sensi di colpa e domande senza risposta

Poi c'è anche il momento in cui ti chiedi che cosa hai fatto di sbagliato.Perchè quel peso te lo senti tutto addosso.All'inizio il tuo senso di colpa ti schiaccia, come fosse tua la responsabilitá di tutto.Poi scema, si razionalizza, si allenta, e inizi a pensare...

Sospesa

C'è un momento, dopo che "il frutto se n'è andato" (come mi è stato detto venerdí 6 giugno 2014 in quello studio ginecologico), un momento che è un limbo: pesante, lungo, insostenibile.Dopo lo stordimento dei primi giorni, dopo le lacrime, dopo la rabbia, dopo i...

Il seguito della storia

C'è una storia, recentemente, su queste pagine, una storia che è rimasta in stand-by: una serie di posts che mai verranno pubblicati, sostituiti da altri che devono ancora essere scritti.La donna di ieri sta ancora aspettando di sapere cosa succederá alla prossima visita ginecologica, alla...

Cronaca di una perdita (e di una donna che ritrova sé stessa)

Una donna poco oltre la quarantina, ma ancora giovane ed innamorata della vita, annotava circa un mese fa, piegata alla scrivania del suo home-office un po' all'aria e in divenire, dopo il recente trasloco, queste parole sul suo diario:11 maggio 2014Quel momento in cui...