Categorie

Tag Cloud

I 10 motivi per cui sono felice di essere donna (e i 10 contrari….!)

Immagine tratta dal web


Eccomi qua, come promesso ieri, per commemorare degnamente questa giornata dedicata alle lotte e alle conquiste della donna nell’ultimo secolo.
Solo un po’ di storia, prima.
Nel lontano 1908 a New York, all’alba delle rivendicazioni politiche femminili, 129 donne che lavoravano per l’industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per giorni, fino alla decisione del proprietario, tal Mr.Johnson, di bloccare le porte della fabbrica per impedire alle donne di uscire. Era l’8 marzo, sembra (per qualcuno il 25). Scoppio’ un incendio all’interno della fabbrica, doloso probabilmente. Le 129 donne morirono tutte, bruciate dalle fiamme. Da allora sono il simbolo delle rivendicazioni femminili. E da quel lontano 1908, sulla scia delle lotte politiche delle donne, negli Stati Uniti, e via via in tutti i paesi europei, fu istituito il Woman’s day.  
In Europa la Giornata Internazionale della Donna fu proposta e approvata per la prima volta da Clara Zetkin durante la Conferenza internazionale delle donne socialiste nel 1910.


Adesso, le mie 10 ragioni per cui sono felice di essere donna:



1. Perche’ ho avuto la possibilita’ di dare la vita ad una bellissima e vivacissima Micro British Girl, gioia e diletto delle mie giornate (da 2 anni, 8 mesi, 3 settimane e 5 giorni per l’esattezza, senza contare i nove mesi precedenti) e perche’ l’ho sentita crescere dentro di me, il suo cuore vicino al mio per quei 9 lunghi ed interminabili mesi
2. Perche’ il mio cervello ha piu’ sinapsi di quello dell’uomo! (per non dire piu’ neuroni)
3. Perche’ la donna, anche se spesso lascia indietro la propria identita’ per occuparsi di altri, rimane comunque il pilastro del mondo
4. Perche’ sento di avere una sensibilita’ che mi porta ad essere in empatia con le persone, a vedere l’invisibile, a sentire l’inudibile
5. Perche’ amo gli uomini, con le loro limitazioni e la loro logica ferrea (hem…!)
6. Perche’ le donne sanno essere piu’ solidali tra di loro
7. Perche’ sanno essere piu’ leggere, e prendere la vita senza drammi
8. Perche’ sono piu’ concentrate su coloro che amano che su se’ stesse e sul proprio ego
9. Perche’ sanno esprimere le proprie emozioni senza aver paura di essere giudicate 
10. Perche’ sanno ridere di se’ stesse

E, di seguito, le 10 ragioni per cui (purtroppo) non sopporto di essere donna:

1. Il mal di testa una volta al mese, lo sbalzo umorale che segue (o precede) il ciclo, e tutti gli annessi e connessi
2. Le nausee tremende e lo stato generale dei primi 3 mesi di gravidanza
3. Perche’ quando incontro un “caprone” non posso tirargli un pugno sul muso senza aver paura di essere sopraffatta con la forza bruta!
4. Perche’ ancora oggi una mamma che lavora e’ svantaggiata nella carriera  – e spesso, anche economicamente, rispetto ad un uomo (non sempre per fortuna, ma spessissimo e’ ancora cosi’)
5. Perche’ il mio cervello di donna non mi permette di comunicare in maniera adeguata con gli uomini, che hanno spesso altri parametri di ragionamento e di visione del mondo!
6. Perche’ al mondo ci sono ancora troppi uomini che ragionano all’antica, e mi sembra che le conquiste sociali dell’ultimo secolo non equivalgano ad un reale cambiamento comportamentale  e mentale dell’uomo
7. Perche’ devo andare ancora in giro con il terrore di essere stuprata da qualche maniaco
8. Perche’ devo fare molta piu’ fatica di un uomo per guadagnarmi il rispetto
9. Perche’ vorrei avere piu’ tempo per me stessa! E non ho ancora capito come mai, quando c’e’ un bimbo nuovo in famiglia, e’ soltanto l’uomo che continua a fare la sua vita, mentre quella della donna e’ completamente stravolta!
10. Perche’ vorrei avere il diritto, come tutti, di ammalarmi senza dovermi riprendere in meno di 12 ore! (scusate lo sfogo da mamma!)

I motivi sopraelencati non sono proprio in ordine, ma non importa. L’importante e’ far sentire ancora (e sempre) la nostra voce, la voce delle donne.


A voi la parola, adesso (lasciate qua sotto il riferimento, o scrivete  qua le vostre 10 ragioni!).

Buona Giornata Internazionale della Donna a tutte!
Se ti è piaciuto condividi:
8 Comments
  • Avatar

    Mamma Papera

    8 Marzo 2011 at 11:58 Rispondi

    il riferimento l’ho lasciato sul post di ieri scusa :O

  • Avatar

    Shamira Gatta

    8 Marzo 2011 at 13:32 Rispondi

    essere donna è bello perchè riesci a fare più cose contemporaneamente, vallo a dire a gli uomini va ahahahhahaha
    bellissimo post, complimenti, e bellissimo il punto n.1, anch’io ho una baby frugoletta che cresce a vista d’occhio, un bacione ed auguri!!!

  • Avatar

    Finalmentemamma

    8 Marzo 2011 at 14:22 Rispondi

    ho lasciato pure io i miei dieci motivi pro e contro…bella iniziativa!!!

  • Avatar

    Mammazeroventi

    8 Marzo 2011 at 16:04 Rispondi

    Ho portato avanti la tua iniziativa con immmenso piacere.
    qui lascio il link dei miei motivi.
    http://mammazeroventi.blogspot.com/

    un abbraccio

  • Avatar

    Tabata Potter

    8 Marzo 2011 at 18:12 Rispondi

    OT (si dice così, vero?) la grafica del tuo blog è stroardinaria (che invidia mmmm)

  • Avatar

    incasadisilvia

    8 Marzo 2011 at 23:48 Rispondi

    Ciao, sono entrata per caso, ovviamente, saltando da un blog all’altro. Mi e’ piaciuta la tua movimentata presentazione, spero di conoscerti meglio,. Ah… siamo anche conterranee!
    Un caro saluto…
    Silvia

  • Avatar

    Mammadesign

    9 Marzo 2011 at 22:18 Rispondi

    @incasadisilvia: grazie, e benvenuta!
    @shamira gatta: benvenuta anche a te, e torna a trovarmi!

  • Avatar

    lady

    15 Marzo 2011 at 23:39 Rispondi

    oddio, tutto vero!!!

Post a Comment

53 − = 52