Categorie

Tag Cloud

La rete e’ democratica. Io e il mio blog: pensieri ad alta voce di fine anno


Le scadenze fanno sempre un po’ di impressione nell’immaginario collettivo. Non parliamo poi della sfera personale. 
La fine dell’anno e’ il momento in cui si tirano le “somme”, ma quest’anno ho dimenticato un’altra ricorrenza importante. O meglio non l’ho dimenticata, semplicemente non l’ho celebrata. Forse non ne avevo voglia.
A novembre Mammachecasa! ha compiuto due anni.

Non l’ho fatto per due ragioni semplici semplici:

1. E’ scemato l’entusiasmo iniziale, quello del primo anno, quando dialogavo tra me e me – cioe’ tra me e il blog (e non sapevo nemmeno se qualcuno mi leggeva) -, come quelle ragazzine che scrivono su un diario che nessuno leggera’ (i miei diari sono un po’ sparsi per il mondo, ora che ci penso, in qualche scatola sotterrata da chili di polvere). Adesso scrivo forse meno, ma quando scrivo lo faccio con la stessa intensita’ degli inizi, per fortuna. Insomma, se prima ero ancora tutta presa dalle evoluzioni di mia figlia (spannolinamenti, ciucci da togliere, lingue da parlare, ecc…), e dal mio nuovo ruolo di mamma tardiva ed innamorata, ora e’ iniziata l’era della scuola e dei ragionamenti. Oltretutto, neo-mamma non lo sono piu’, inutile che mi illuda, anche se sono sempre innamorata come il primo momento. E non ripeto che mi incanto ancora a guardarla quando dorme perche’ l’ho gia’ detto milioni di volte. E non ripeto nemmeno che il blog mi a aiutata ad uscire da una situazione difficile, perche’ da qualche parte l’ho pure gia’ raccontato.
2. Mi sento assolutamente idiota (si puo’ dire?) a celebrare il compleanno di un blog, e poi magari mi dimentico quello degli amici veri (ma lontani). Il primo anno va bene, lo avevo fatto anch’io. Ma dopo no. Mi darebbero di arteriosclerotica, dal terzo in poi: sicuramente sbaglierei l’eta’ perfino del blog, a giudicare dalla mia memoria d’elefante. A parte che tra 20 anni non potro’ nemmeno piu’ chiamarmi Mammadesign… magari mi inventero’ una nonninadesign alla Miss Marple, se saro’ ancora in Inghilterra. Chissa’.

3. Sono stata davvero stra-impegnata, perche’ la cosa bella che ti succede quando inizi ad essere in rete da un po’ di tempo, e’ che i progetti da realizzare, e le belle idee da portare avanti, non si esauriscono mai. Se l’anno scorso avevo scoperto di poter ancora parlare di interior design e di essere ancora architetto, oltre che mamma, quest’anno la mia piu’ grande scoperta riguarda la rete. Ma parlo della rete quella vera, quella creativa, quella solidale; non quella arida che si esaurisce in se’ stessa, si chiude e uccide. Quella che si espande. Quella che ingloba. Quella che abbraccia. Quella che ti fa conoscere tante persone intelligenti e valide anche ai confini del globo terracqueo. Quella che unisce, aggrega, stimola la gente a fare di piu’ e a fare meglio. Quel mondo sotterraneo, in fermento, che prima non conoscevo e di cui ora non potrei piu’ fare a meno. E, ora, ringrazio il cielo di aver avuto la balzana idea di aprire un blog. Sicuramente non mi sento piu’ cosi’ sola e straniera in terra straniera. Perche’ la rete e’ mondiale. E democratica. 
Tutti hanno diritto di parola.
Esiste la meritocrazia.
Non esiste concorrenza.
E’ un mondo senza barriere.
Ma ora sono troppo stanca per approfondire, lo faro’ un altro giorno. E’ mezzanotte, e domani mi aspetta Winter Wonderland.  E anche un altro appuntamento importante: Chiaraluce e Barbara Laura sono in missione a Pietrasanta, a nome di tutto il team di Quando nasce una mamma, in attesa del verdetto del contest “Una buona idea” di DONNAe’WEB.
Sono spritualmente con loro (e loro lo sanno!). In bocca al lupo ragazze!

Tra le mie piu’ belle espienze di quest’anno, se proprio proprio devo tirare le somme prima che l’anno finisca, la nascita e crescita del gruppo facebook Professione Blogger, e l’impegno, l’ottimismo e la forza di volonta’ che ho trovato nelle delle mamme-professioniste di Quando nasce una mamma (che ha portato il sito ad essere nominato tra i primi 10 migliori siti per mamme al Macchianera Italia Awards 2012).
Due progetti, due modi di fare rete costruttivi e solidali.
E una rete di persone valide che mi sta portando altrettanti bei progetti da realizzare e tante tante belle amicizie sparse nel mondo che non mi sarei mai sognata di poter avere.

 Questo post partecipa alla staffetta Di blog in blog, una maratona tra blog che si passano il testimone grazie ad un argomento comune che viene proposto di mese in mese e pubblicato il 15 di ogni mese in contemporanea su tutti i bog partecipanti. 


Qui trovate una spiegazione piu’ dettagliata.





E questo l’elenco dei blog partecipanti questo mese:

01) Mamma & Donnawww.mammaedonna.info
02) Casa Organizzatawww.4blog.info/casaorganizzata
03) Alessia scrap & craftwww.4blog.info/school
05) Io mi piaccio, autostima e immagine corporeahttp://iomipiaccio.blogspot.com
08) Idea Mamma www.ideamamma.it
09) La Magia del Ventohttp://occhidimarzo.blogspot.itdi Lena
15) Mammerri www.mammerri.com
23) Sanzio e Monica Tosihttp://monicc.wordpress.com/
26) Monica Andri – Iotestopositivohttp://iotestopositivo.blogspot.it/
28) Vita da Stre…mamma (Essenza Burrosa)http://curvymommystyle.wordpress.com
32) The Family Company –http://familyco.wordpress.com/
36)Bloc-Notes Ostunihttp://www.ostunimagazine.com/
37) Curvy World by Angie Foundhttp://curvyworldangie.blogspot.com.es/
42) Il sapore del solewww.ilsaporedelsole.blogspot.it
45) La Diva delle Curvehttp://www.divadellecurve.com

Se ti è piaciuto condividi:
25 Comments
  • Avatar

    Parola di Laura

    15 Dicembre 2012 at 11:48 Rispondi

    Che bello leggere dei progetti che nascono e che si evolvono, delle amicizie nate per caso e coltivate con passione.
    Chi dice che il mondo virtuale non è reale non è stato abbastanza fortunato!

  • Avatar

    dottoressa marzia

    15 Dicembre 2012 at 12:41 Rispondi

    le persone esterne al mondo del web non comprendono e non capiscono questo nuovo modo di comunicare…è un pò quello che ho scritto nel mio blog…cmq complimenti per i tuoi obiettivi raggiunti

    • Avatar

      Mammadesign

      15 Dicembre 2012 at 12:43 Rispondi

      Non erano obiettivi Marzia, sono tutte cose nate per caso….
      Si, mi rendo conto che non sia cosi’ facile comprendere dall’esterno….

  • Avatar

    Curvy World by Angie Found

    15 Dicembre 2012 at 13:04 Rispondi

    Grazie per la dritta! (Professione blog) 😉

    • Avatar

      LaDivaDelleCurve

      16 Dicembre 2012 at 15:44 Rispondi

      sì è un bellissimo gruppo utile dove spesso ti viene consigliato di seguire la netiquette e le regole del web, te lo consiglio io lo frequento da molto tempo con soddisfazione 😉

  • Avatar

    Simona

    15 Dicembre 2012 at 16:02 Rispondi

    Un po’ ci assomigliamo, non solo perchè siamo tutte e due architetti ma perchè molto spesso mi rispecchio nel tuo percorso che passa da lavoro e famiglia. E’ bello e gratificante vedere che quello in cui si crede porta delle esperienze che arricchiscono. In bocca al lupo!

    • Avatar

      Mammadesign

      17 Dicembre 2012 at 16:27 Rispondi

      Crepi!
      Si, e’ vero, immagino che solo le mamme-architetto possono capire appieno il nostro percorso…

  • Avatar

    Monica Andri

    15 Dicembre 2012 at 17:24 Rispondi

    non conoscevo le iniziative di cui parli vado subito a guardare, se le inserisci nel post di fine anno vuol dire che hanno lasciato un segno!
    tua nuova follower, arrivo anche io io dalla staffetta, sono al numero 26, se ti va passa anche tu da me!

    • Avatar

      Mammadesign

      17 Dicembre 2012 at 16:28 Rispondi

      Prima o poi faccio il giro di tutti, don’t worry!

  • Avatar

    Lallabel

    15 Dicembre 2012 at 17:59 Rispondi

    Che bello sentirti soddisfatta.. ma forse l’ho già scritto in un altro commento? Mi piace sempre leggerti quindi.. continua così!

    • Avatar

      Mammadesign

      17 Dicembre 2012 at 16:29 Rispondi

      Mah… forse sto superando ora il baby blues…. ci ho eso 4 anni! 😉
      Grazie Lallabel, a me fa sempre paicere leggere i tuoi commenti!

  • Avatar

    Alessandra

    15 Dicembre 2012 at 18:04 Rispondi

    Mi piacciono le tue parole sulla rete, che anch’io ho scoperto da poco come strumento di aggregazione, stimolo e democrazia.

  • Avatar

    Tamerice

    15 Dicembre 2012 at 19:19 Rispondi

    Sono lieta di averti conosciuta e molto grata di far parte del gruppo su Facebook. Condivido molte delle considerazioni che hai fatto, pure io le cose migliori le ho fatte per caso. Il mio blog è ancora in tale divenire che non ho festeggiato il primo compleanno, lo sento ancora un po informe, ma grazie alla rete, alla lettura dei blog, all’osservazione (sì sì, vi spio e distillo idee, ispirazioni, modalità), al confronto, sto facendo crescere sempre più le mie conoscenze (tecniche e umane) e qualche progettino lo sto covando pure io…

  • Avatar

    The Family Company

    15 Dicembre 2012 at 19:47 Rispondi

    Ciao Dalia! Che bello ritrovarti nella staffetta (a cui, finalmente, riesco a partecipare per la prima volta!). Mi ritrovo in tante tue parole… Intanto, ho vissuto anche io per 5 anni in Inghilterra… E poi, poi la rete. Quella vera, come dici tu. Quella che ti fa crescere, che condivide, che rinforza. Ti auguro il meglio! A presto, Valentina

    • Avatar

      Mammadesign

      17 Dicembre 2012 at 16:31 Rispondi

      Non partecipo sempre… solo quando gli argomenti mi ispirano! Piacere di ritrovare anche te! 🙂

  • Avatar

    monicc

    15 Dicembre 2012 at 23:11 Rispondi

    Complimenti per ituoi successi e te ne auguro tantissimi altri ancora!!!
    Faccio parte del tuo gruppo con immenso piacere e devo dire che tutti i giorni ci scopro qualcosa di nuovo e super interessante!!!!
    Continua così…

    ^_^

    MOni

  • Avatar

    pattibum

    16 Dicembre 2012 at 0:10 Rispondi

    ‘Perche’ la rete e’ mondiale. E democratica.
    Tutti hanno diritto di parola.
    Esiste la meritocrazia.’
    Mi piace questo punto di vista. Brava!

  • Avatar

    Viaggi e Baci

    16 Dicembre 2012 at 2:14 Rispondi

    Ecco! E’ proprio dal 3° punto che è nata l’idea che ho sviluppato nel post per questa staffetta e a cui ti invito davvero a partecipare 🙂
    E colgo l’occasione per complimentarmi con te per l’idea, l’impegno e i risultati ottenuti in “Professione Blogger”: uno dei pochi gruppi FB di vera discussiaone e condivisione e non una semplice vetrina.
    Continua così!

    • Avatar

      Mammadesign

      17 Dicembre 2012 at 16:32 Rispondi

      Non sai quanto mi fanno felice le tue parole….!
      Arrivo arrivo!

  • Avatar

    MariAnto

    17 Dicembre 2012 at 2:02 Rispondi

    Be’ che dirti…avevo voglia di lasciarti comunque un pensiero, stasera, perchè l’aver condiviso oggi con te e tutte le altre di QNUM l’emozione della vittoria di Donnaèweb, mi ha fatto venir voglia di abbracciarti forte!!
    Poi mi son ricordata che eravamo pure colleghe di staffetta…e ora che ho letto il tuo post ti dico GRAZIE per le tue parole (in cui mi riconosco perfettamente), per l’impegno e le proposte che ci offri con “professione blogger” e per l’entusiasmo che ci (mi) trasmetti anche tra le “mamme-esperte” di QNUM. Ti abbraccio

    • Avatar

      Mammadesign

      17 Dicembre 2012 at 16:38 Rispondi

      Se ti dico che ho sentito il tuo abbraccio come se fosse qui e che mi e’ pure venuta la lacrimuccia, ci credi?
      Grazie a te MariAnto, avevo proprio bisogno delle tue parole….
      a volte non e’ facile mantenere l’entusiasmo e la positivita’, con tutti i problemi che bisogna affrontare giorno per giorno…

  • Avatar

    Adry le tre gonne di villa p.

    17 Dicembre 2012 at 23:46 Rispondi

    Ciao Dalia non passavo da un bel po’ e certo aprire e leggere un post del genere mi ha dato l’impressione di ricevere un ben tornata. Il blog ed il nostro modo di viverlo ed affrontarlo muta nel tempo, l’esigenza di andare aventi e modificarlo credo sia fisiologico, naturale.Le conoscenze del web, ho capito, sono contatti reali che possono cambiare il corso del tuo cammino. Un abbraccio.

    • Avatar

      Mammadesign

      18 Dicembre 2012 at 0:48 Rispondi

      Bentornata, allora! 🙂
      Un abbraccio a te!

    • Avatar

      Mammadesign

      18 Dicembre 2012 at 0:51 Rispondi

      Ma… intendi dire che lo trovi molto cambiato, questo blog?

Post a Comment

38 − = 28