Categorie

Tag Cloud

Cinque anni fa, tu e io

Com’eri, piccola mia.

Cinque anni fa, a quest’ora, ero in una sala operatoria; trepidante, in attesa del tuo primo vagito (si, sei nata con un cesareo programmato, nella stessa clinica fiorentina in cui anche io avevo visto la luce, qualche decennio prima!).

Ubriaca di anestesia e priva di forze, mi attaccavo alla maschera dell’ossigeno per non svenire, perche’ volevo rimanere sveglia ad ascoltare la tua voce. Volevo vederti, sentirti, stringerti tra le braccia, accarezzarti e baciarti. Da sveglia. L’anestesista accanto a me, dall’umore molto fiorentino, comunicava ai due ginecologi che armeggiavano dalle tue parti che avevo chiesto un po’ di “aria del K2” perche’ forse avevo voglia di fare un gita in montagna.
Quell’aria mi e’ servita tutta, per riuscire a tenere gli occhi aperti. 
In realta’ devo ancora capire se la causa era stata l’ingente perdita di sangue durante il cesareo, l’anestesia, l’emozione, o la carenza di zuccheri data dal digiuno mattutino…
Alle 12.45, dopo qualche movimento un po’ noioso attorno (e dentro!) la mia pancia, e dopo qualche secondo di attesa che mi e’ sembrato un’eternita’, il tuo primo vagito, che ha squarciato l’aria della sala ed il mio cuore come mai mi sarei aspettata…. Sono scoppiata in un pianto dirotto, e contemporaneamente in una risata tra le lacrime, alle parole della dottoressa: 
“Ommamma, quante l’e’ grossa!”, con uno straordinario accento fiorentino.
Tre chili e quattro, in realta’, niente di esorbitante. Per 51 cm. Che per me, pero’, e’ roba. Infatti devo ancora capire come facevi a starci, li’ dentro…. Cosi’, comunque, si spiegava il motivo dell’enormita’ della mia pancia (e del cesareo programmato!). E di quella costola che non si e’ mai rimessa a posto.
Ti hanno messo accanto a me, dopo aver fatto scommesse durante tutto il cesareo sulla scelta del nome che ti avrei dato (ce ne erano tre, in ballo, ma volevo aspettare di vederti in viso, per dartelo).
Ti ho guardata.
Ti ho accarezzata.
Ti ho parlato:”Ciao, Sofia”, tra lacrime di gioia e sorrisi dal cuore.
Cosi’, ci siamo presentate.
Oggi, Paperina mia, e’ il tuo quinto compleanno.
Sei ancora piccola, ma ti atteggi a bimba grande.
Sei autonoma, ma hai ancora bisogno di me. Come io, d’altronde, ho ancora bisogno di te (ma non te lo dico troppo).
Vuoi fare da sola, ma poi chiedi il mio aiuto, quando le cose diventano troppo difficili.
Hai le tue piccole ribellioni, che da una parte mi fanno piacere e dall’altra mi fanno perdere il cervello. Hai la tua volonta’, potente come quella del tuo papa’; e ad ogni tua testardaggine gioisco e mi arrabbio, e spero di vederti abbastanza forte da fare le tue scelte con convinzione ma anche equilibrio.
Guardi il mondo con i tuoi occhi di bambina: incantati, curiosi, fiduciosi; ed io vorrei che tu potessi vederlo sempre cosi’.
E’ passata una vita, in un flash.
Da allora, ad oggi: cinque anni. 
Ti guardo oggi e mi chiedo come eri cinque anni fa, quattro anni fa, tre anni fa, due….
Ricorro alle fotografie, perche’ ai miei occhi sei sempre uguale.
Le guardo, e mi accorgo di come eri. Di come ero io. Di come siamo, adesso. Io e te, cresciute insieme. Io, mamma; tu, figlia. E mi chiedo come saremo, dove andremo, cosa faremo.
Il mio regalo per te e’ una promessa: ci divertiremo, noi due insieme, come ci siamo divertite finora. Finche’ saro’ su questa terra e anche dopo. 
Ah gia’, dimenticavo di dirti che ci saro’ sempre, per te, piccolo Amore mio.

Ed oggi sei cosi’: provi a raggiungere la bellezza della vita con fiducia e curiosita’. (Pembroke Lodge, Richmond Park)

Se ti è piaciuto condividi:
28 Comments
  • Avatar

    quandofuoripiove

    10 Giugno 2013at12:40 Rispondi

    Ecco, fammi pure commuovere in open space! Auguri a entrambe!!!!

    • Avatar

      Mammadesign

      10 Giugno 2013at13:07 Rispondi

      Hahah!! Commuovere in openspace non l’avevo mai sentita!
      Meno male che ci sei tu, a farmi ridere, che oggi ho la lacrima facile!!!!
      Grazie Giada <3

  • Avatar

    mom

    10 Giugno 2013at12:47 Rispondi

    Sono emozioni uniche davvero. Anche io ricordo ogni istante di entrambi!

    • Avatar

      Mammadesign

      10 Giugno 2013at13:08 Rispondi

      Come non farlo?
      Il bello e’ che ad ogni compleanno mi commuovo…

  • Avatar

    ...ma la notte no!

    10 Giugno 2013at12:48 Rispondi

    lovely!

  • Avatar

    silvia ceriegi

    10 Giugno 2013at12:49 Rispondi

    pure io… piantino… auguri, eh!

    • Avatar

      Mammadesign

      10 Giugno 2013at13:09 Rispondi

      Anche tu? oggi e’ giornata allora….
      Grazie Silvia!

  • Avatar

    Ale B. R

    10 Giugno 2013at12:49 Rispondi

    Mi hai fatto commuovere. Tanti auguri alla piccola grande Sofia!

  • Avatar

    Anonymous

    10 Giugno 2013at13:19 Rispondi

    Auguri Micro ! E auguri mamma ! Che emozione ! Sabri

  • Avatar

    M di MS

    10 Giugno 2013at13:54 Rispondi

    Piango.

    • Avatar

      Mammadesign

      10 Giugno 2013at14:36 Rispondi

      Oh, ma io non volevo mica farvi piangere. Lo giuro! 😛

  • Avatar

    Federica MammaMoglieDonna

    10 Giugno 2013at13:59 Rispondi

    quanto sei dolceeeee!!!
    Augurissimi ad entrambe!!

  • Avatar

    Marta

    10 Giugno 2013at14:22 Rispondi

    Auguri … io sono solo ai primi 14 mesi!

  • Avatar

    ero Lucy

    10 Giugno 2013at14:37 Rispondi

    Amore, tanti tanti auguri! ♡ che bello questo post, mi piace quando racconti di te.

    • Avatar

      Mammadesign

      10 Giugno 2013at17:45 Rispondi

      Ultimamente, tra traslochi e altre robe, sto facendo solo quello! ;D
      Grazie!

  • Avatar

    Cristina

    10 Giugno 2013at17:08 Rispondi

    Ma che belllllllooooo… Com’è dolce quando racconti di te e di lei 🙂 Auguri a tutte e due e speriamo di riabbracciarci prima o poi! Intanto anche se te ne ho già mandato uno virtuale stamattina, te ne rimando uno ora: un abbraccio stritoloso e affettuoso e.. Elena fa tanti e tanti auguri e manda tanti bacini a Sofia

    • Avatar

      Mammadesign

      10 Giugno 2013at17:43 Rispondi

      Mi prendo anche questo, sai…? E Sofia si prende anche i bacini di Elena!
      Abbraccio atritoloso a voi!

  • Avatar

    Elena Galli

    10 Giugno 2013at17:32 Rispondi

    e poi mi ritrovo a saltellare da facebook a questo blog per scoprirti e leggere queste parole dolci dolci…
    E’ un piacere 🙂 Auguri ad entrambe!

  • Avatar

    Tamerice

    10 Giugno 2013at17:50 Rispondi

    Ho gli occhi a fontanella… Sarà che anche per il mio pupazzetto son 5 anni… Sarà per quel finché sarò su questa terra (che non ci voglio pensare oggi).
    Scaldi sempre il cuore…
    Ora vado a svuotare gli occhiali 😉

    • Avatar

      Mammadesign

      10 Giugno 2013at18:14 Rispondi

      Hahahah! Che bello leggere commenti come questo, Tamerice!
      Non aggiungo sdolcinatezze ulteriori, che senno’ vi mando tutti in iperglicemia! 😀

    • Avatar

      Mammadesign

      10 Giugno 2013at18:14 Rispondi

      Cmunque niente, questi commenti fanno bene anche a me! Smack

  • Avatar

    serenamanontroppo

    11 Giugno 2013at20:55 Rispondi

    E giù lacrime…dolcissime parole d’amore, amore profondo!

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.